autismo, Libro - Mia Sorella mi Rompe le Balle

Avventura Svizzera

Eccoci, in viaggio verso casa. Ieri siamo andati a Lugano perché la Radiotelevisione della Svizzera Italiana ci ha invitati al suo programma sull’Asperger (andrà in onda il 18 febbraio). Così, già che eravamo in zona, abbiamo fatto un salto a visitare i Castelli di Bellinzona. Lì abbiamo incontrato un gatto svizzero soprannominato Osvaldo (molto serio, si fa coccolare ma non gioca con le cordicelle), abbiamo cercato un posto dove mangiare ma avevamo solo 10 franchi (ci siamo scordati di non essere in Europa!) quindi il kebabbaro svizzero ci ha dato le sue patatine fritte al curry, Damiano ha imitato i seguenti suoni: • pieno di benzina • pulsante dell’attraversamento pedonale • aspiratore del bagno dell’hotel • ascensore, abbiamo regalato biglietti da visita, mangiato un gelato con l’Ovomaltine, passeggiato in un parco lungo il lago di Lugano (gioco di parole da ripetere più volte) con cigni e statue stanche morte, apprezzato la pulizia delle strade e il silenzio, fatto girare a Damiano il suo primo vlog da solo (chiuso in un bagno), scoperto della lite tra Bugo e Morgan, perso le ultime due puntate di Beautiful.
Insomma, grandi emozioni. 

P.S. E grazie al nostro fotografo accompagnatore cognato Gollum Philipp

Damiano e Margherita Tercon - Svizzera
Damiano e Margherita Tercon ai castelli di Bellinzona – Foto Philipp Carboni
Libro - Mia Sorella mi Rompe le Balle, Uncategorized

Mia Sorella mi Rompe le Balle – Recensioni

Seguo i fratelli Tercon da qualche tempo. Li seguo perché sono semplici, strampalati, a volte impacciati (solo Margherita, Damiano in realtà è sempre perfetto 😅), naturali. Insomma non sono artefatti.
Damiano è affetto da Sindrome di Asperger, una forma autistica, la sorella ha mollato tutto e ha deciso di aiutarlo a realizzare i suoi sogni.

Quando segui dei personaggi pubblici ti trovi davanti un “prodotto finito”. Credi che siano due comunissimi ragazzi (3 con il mitico Philipp), con problemi più o meno normali in famiglie normali, che ad un certo punto della loro vita prendono la decisione di fare qualcosa. Non ti soffermi a pensare cosa possa esserci dietro e cosa li ha condotti a quella scelta.

Perché leggere il loro libro:

👉 Perché hanno avuto un coraggio enorme a rendere pubbliche le loro debolezze e i loro problemi (Marghe ho pianto con il tuo video suo disturbi alimentari)

👉 Perché apre gli occhi sulla realtà delle persone “strane” e ipersensibili, con disabilità o meno

👉 Perché capisci che non sei tu la persona sbagliata

👉 Perché capisci che si può raggiungere la serenità e la pace con se stessi

👉 Perché infonde coraggio

👉 E infine perché tutti coloro che hanno deriso, bullizzato, offeso, trattato male Damiano, Margherita devono schiattare di fronte a tanto coraggio e tanta bellezza interiore.

Amen

Damiano e Margherita Tercon 

Damiano e Margherita Tercon - Mia sorella mi rompe le balle
Damiano e Margherita Tercon – Mia sorella mi rompe le balle

Recensione di Stefania Yomino Moio

autismo, Uncategorized

Nati due Volte

Questi bambini nascono due volte. Devono imparare a muoversi in un mondo che la prima nascita ha reso più difficile, sono impreparati. La seconda dipende da voi, da quello che saprete dare, è affidata all’amore e all’intelligenza degli altri. Sono nati due volte e il percorso sarà più tormentato. Ma alla fine anche per voi sarà una rinascita.
 
(Giuseppe Pontiggia – Nati due volte)
Damiano e Iris Tercon
Damiano con sua sorella Iris Tercon